venerdì 27 novembre 2009

ma quale difesa della vita

Donna, se per un qualsiasi motivo tu non possa portare avanti la tua gravidanza, oltre al tuo dolore personale lo Stato ti regala un aborto chirurgico, in modo che tu possa capire meglio il male che stai facendo... La Ru486 diminuerebbe il tuo shock e tu non capiresti di aver peccato...

Ma non sia mai che tu riesca a portare la tua gravidanza alla fine e per cause drammatiche il tuo bambino nasca morto.In quel caso non potrà essere celebrato nessun funerale, non potrà essere fatta nessuna benidizione perchè è morto senza battesimo.

Il petre del paese dove vivo si è rifiutato di dare la benedizione a un nenonato morto in grembo. Non conosco bene la religione cattolica ma non trovo molto coerente difendere tanto un embrione ancora non formato e negare un saluto a una persona nata morta....

Mi chiedo quale vita si stia difendendo......

martedì 10 novembre 2009

La Gelmini incinta

La Gelmini è incinta! Che notiziona direte voi... e no, la vera notizia è la seguente dichiarazione:

" Molto più difficile essere una brava madre che un buon ministro "parola di Maria Stella...

Quindi se come buon ministro fa schifo, come mamma cosa farà??
Provo già compassione per quella creatura....


ps. In tutto questo un dato positivo c'è: ce la togliamo dalle palle per un po'!! ;)

lunedì 9 novembre 2009

I fondi della scuola libera

Sono appena tornata da una riunione con i genitori della mia classe: all'ordine del giorno un sistema di auto-finanziamento scolastico, poiché non abbiamo carta igienica, risme per fotocopie, sapone per le mani, gesso per la lavagna ecc.... !! Noi maestre ci siamo auto-tassate per comprare altri materiali per gli alunni, poiché siamo convinte che la scuola dell'obbligo deve essere gratuita e accessibile a tutti.

Ma, proprio ora leggo questo: Scuola/Card. Bagnasco: reintegrare i fondi per le paritarie

"Un auspicio sia consentito esprimere per quanto riguarda i fondi destinati al sistema dell'istruzione non statale, cioè alla scuola libera: ci si augura infatti che le cifre inizialmente previste con decurtazioni consistenti, possano essere prontamente reintegrate"
Card Bagnasco

La scuola libera (che poi libera da cosa, è un'istituzione privata, sostenuta dall'ideologia cattolica) deve riavere i suoi fondi, poi chissenefrega se i figli di chi non si può permettere le loro rette deve andare in una scuola che cade a pezzi e senza materiali di base...

Permettete uno sfogo?.................. Ma vaffancuore!!!!


mercoledì 4 novembre 2009

Travi negli occhi....

Il Vaticano scende in campo sulla sentenza di Strasburgo. E parla di decisione "miope e sbagliata", di un'interferenza "pesante" che delude anche i cattolici europeisti.
Fonte Rai news24.it

Al di là della questione del contendere (il crocefisso), vorrei soffermarmi sulla frase evidenziata: INTERFERENZA PESANTE dell'Europa in Italia.... siamo sicuri che uno stato, quello del Vaticano, possa parlare di interferenza dell'Europa (della quale NON fa parte) quando si intromette in ogni nostra questione condizionando pesantemente i nostri governi?
Quando capiremo che siamo uno stato laico e non un appendice della Spa vaticana?

Il vaticano ha visto la pagliuzza nell'occhio dell'Europa, ma non si è accorta della trave nel suo...