domenica 22 marzo 2009

Il doppio volto della giustizia italiana...

Davide Franceschini, lo stupratore di capodanno, è stato scagionato dalla prova del dna... sarà processato (forse) solo per le botte che ha dato alla presunta violentata, giustificate però, a parere dei giudici, dal fatto che il ragazzo era sotto i fumi di droga e alcool...

Se fosse stato rumeno non sarebbe rimasto comunque in carcere?? Non sarebbe stato condannato prima del processo dalle TV?? E il popolino non sarebbe insorto al suo rilascio???

Per quanto riguarda il caso della Caffarella i primi due fermati , scagionati dalla prova del dna e non solo, sono ancora in carcere... e se fossero stati italiani?

Le violenze fanno tutte schifo, ma la giustizia dovrebbe lavorare per mandare in carcere i colpevoli e rilasciare gli innocenti a prescindere dalla nazionalità!

mercoledì 18 marzo 2009

Ma cosa vi avrà fatto mai....

Ok, sono d'accordo è un po' antiestetico e a volte ti interrompe sul più bello... ma oltre a questo non vedo come il preservativo possa portare danno...

Per chiarire i miei dubbi mi sono rivolta ad una cara amica catechista. Le ho chiesto perchè si ritiene il condom "immorale".Questa la sua risposta:
"Il preservativo blocca la possibilità riproduttiva fine primo dell'atto dell'amore. Con i metodi naturali c'è invece la possibilità di restare incinta, in qualche modo Dio ci può mettere lo zampino. Col preservativo no!"

Oltre al fatto che se vuole Dio ci mette lo zampino anche col preservativo, non riesco ancora a vedere la pericolosità dell'oggetto, eccetto quando si buca ;)

mercoledì 11 marzo 2009

Palin docet....Silvio discit

Dareste la patente ad un ragazzino di 16 anni? Gli dareste il permesso di bere alcolici?La risposta sarà per i più no, perché a 16 anni si è immaturi per compiere determinate azioni... Ma lo sappiamo, il nostro governo ha molta fiducia nei giovani, talmente tanta che l'ha voluta dimostrare con la nuova legge sulla caccia!! A 16 anni puoi detenere un'arma e andare a caccia (ma solo se accompagnato, cribbio!!)

Non capisco il bisogno di questa legge, né la sua valenza. Per non parlare degli altri aspetti che andrebbe a modificare(l'uso di animali vivi come esche, caccia nei parchi, licenza di imbalsamare le prede...)... C'è il rischio di vedere partire un'elicottero(Palin docet) da Arcore con il nostro caro Presidente che spara ai piccioni...

ps.Io veramente ogni tanto vorrei fare un po' meno Bastian contrario, trovarmi in accordo con i nostri politici, almeno su alcune questioni!
Però questo governo proprio non me ne vuol dare l'opportunità!!!

mercoledì 4 marzo 2009

No, non bocciata, rimandata a settembre...

Secondo il ministro Gelmini (come sono ripetitiva!!) i genitori con le loro scelte di una scuola a 30 e 40 ore non hanno bocciato il maestro unico.......... no, l'hanno solo rimandato a settembre, con tutti i problemi organizzativi che creerà (ricordo ai pochi esperti del settore che le 30 ore sono possibili solo laddove la scuola possiede dei fondi extra per pagare gli stipendi! Quindi mera utopia)...

Cara Ministra, ma come glielo dobbiamo dire che il maestro unico non lo vogliamo, forse in calabrese??

lunedì 2 marzo 2009

uno su 10 mila ce la farà

Un bimbo su diecimila riuscirà ad ottenere il tempo scuola a 30 ore come richiesto dai suoi genitori... peccato per gli altri bambini i cui genitori hanno fatto la stessa richiesta, ma, per evidenti tagli della scuola potranno godere se fortunati solo delle 27 ore... se fortunati....

Ora rivolgo una domanda direttamente a lei cara Ministra. In base a cosa verrà scelto questo bambino? O più precisamente, quali saranno le scuole che potranno usufruire delle 30 ore?In base a cosa si deciderà?
Rimango in attesa di risposta....